martedì 5 giugno 2012

Tra entusiasmo e... paura.

Siamo agli sgoccioli... ancora un paio di settimane e faremo il salto.
Sto iniziando ad avere paura...
perchè non è più futuro quello di cui si parla, il "faremo, saremo, se tutto va bene" si sono trasformati in "è, andiamo, facciamo", ora si parla al presente, del presente.
E cacchio, realizzare questo, prendere coscienza che lasciamo davvero questa casa, questo quartiere, questa città, queste scuole, questi amici, questi parenti per una casa che io ho visto dal vivo una volta (e le bimbe manco quello, loro hanno visto solo qualche foto...), un quartiere che abbiamo visto sì, ma che è ancora tutto da scoprire, così come le scuole e gli amici... ehm, QUALI amici????
Ecco, questo fa PAURA, mette ansia, ma anche voglia di fare, vedere, scoprire, insomma di buttarsi... speriamo non ci sia bisogno del paracadute! ;)
Oggi sono stata alla recita che C. e i suoi compagni hanno fatto a scuola per la fine dell'anno: mentre guardavo C. e questi altri ventitrè bambini di seconda elementare recitare filastrocche e poesie con entusiasmo, scioltezza e disinvoltura, pensavo a quel che sarà a Londra, fra pochissimo. 
C. che qui oggi recitava nei panni di una streghetta sciorinando la sua parte (tutta rigorosamente in rima) senza una minima incertezza, che danzava e cantava insieme ai suoi amici, chissà come se la caverà...
Ma anche E. che sì è più consapevole e matura, ma al tempo stesso è in una fase di crescita così delicata, in cui tutte le certezze di oggi diventano ipotesi e possibilità, chissà...
Ed infine io, che sono (o meglio, dovrei essere) la persona forte, la loro guida, quella che a parole incoraggia, minimizza gli aspetti problematici e amplifica invece le potenzialità del futuro... chissà se sarò capace di continuare su questa strada... 
E' un piccolo grande dilemma che solo chi ci è già passato può capire.
Io in passato ho già dato, ma ora è tutto così diverso che credo non si possa fare un paragone.
Insomma il dubbio è: sarà stata la scelta giusta?
Non manca molto alla soluzione del caso, per cui se siete curiosi di sapere come andrà a finire, o meglio a cominciare la nostra avventura.....



6 commenti:

  1. come si suol dire: in bocca al lupo!! manca pochissimo!!

    RispondiElimina
  2. Ciao A, ormai siete sulla rampa di lancio! Ancora una volta ti dico che ho una grande fiducia in voi.
    Fra qualche mese le tue E e C canteranno le Christmas carols come la regina!
    Non rimangono molte parole da dire.
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' un vero peccato non essere riusciti a vedersi prima del nostro "lancio". Saluta tanto S e C e un grande bacio a voi tre! Se non sarete dall'altra parte dell'emisfero riusciremo a incontrarci ad agosto, in terra ligure???

      Elimina
    2. Ci vedremo senza problemi. Ora siete incasinati e Simona era KO. Ad agosto, dopo il 18, portiamo C a Spotorno, per cui ci possiamo vedere in terra ligure.
      Tenete aggiornato il blog, così vi seguiremo!
      Un abbraccio anche a voi da noi tre!!!!!!!!!!

      Elimina
  3. Tanti auguri! Che bello, manca poco!

    RispondiElimina