giovedì 15 novembre 2012

Panorami a confronto

Siamo a Londra da cinque mesi.
Non è stata una passeggiata, anzi il cammino ha avuto le sue difficoltà, però stiamo andando avanti e sento che siamo sulla strada giusta.
La nostra routine è sempre fitta di cose da fare e si arriva alla sera belli cotti.
Forse è anche per questo motivo che il tempo è volato e in un attimo ci siamo trovati a ridosso del Natale.
Sì perchè anche se fuori il panorama è questo (nelle belle giornate, ça va sans dire... poche ma buone)


quando capita di andare in centro (come è successo a me ieri sera) lo scenario diventa questo





Ecco, a me il Natale piace, mi piacciono le luci, i colori, l'atmosfera, ma quando tutto questo si riduce alla 'caccia al regalo' il fascino si perde.
Da queste parti la caccia è aperta da un pezzo... E a me fa venire l'ansia! A voi no?

2 commenti:

  1. Sì, oltre all'ansia si genera una tale confusione... A ottobre nei negozi trovi la roba di Halloween e quella di Natale insieme!
    Ma è soprattutto lì che tendono a essere early birds. Qui in Italia si comincia a intravedere qualche decorazione in giro, specie nei centri commerciali, ma è nulla in confronto a Londra, quando iniziano il bombardamento di luci, Christmas Carols, regali etc mesi prima delle feste, tanto che quando arriva davvero il giorno di Natale, quasi passa inosservato..

    RispondiElimina
  2. Verissimo! Tra l'altro pure nelle scuole organizzano tutto prestissimo... per dire, la Christmas Fair a scuola di C. sarà il 2 Dicembre, cioè domenica prossima!!!! Non sono pronta. Ecco.

    RispondiElimina